Si trattava di uno slogan normativo, che alcuni del settore hanno criticato come esempio del tipico superamento dello Stato d’oro. Ma il lunedì, dopo anni di bozze, sessioni di commenti pubblici e revisioni, sono entrati in vigore i regolamenti della California che consentivano il collaudo e l’uso pubblico di auto completamente senza conducente. Le regole precedenti richiedevano driver di backup umani al volante.
It was a rulemaking slog, one that some in the industry criticized as an example of typical Golden State overreach. But on Monday, after years of drafts, public comment sessions and revisions, California regulations allowing the testing and public use of fully driverless cars took effect. Previous rules required human backup drivers behind the wheel.

150209_em_driverlesscar.jpg

Una ditta ha richiesto uno dei nuovi permessi, secondo il Dipartimento di Stato dei veicoli a motore. Sarà nominato in seguito nel processo di approvazione, ha detto il DMV.
One firm has applied for one of the new permits, according to the state Department of Motor Vehicles. It will be named later in the approval process, the DMV said.

Nel 2012, quando i funzionari della California hanno iniziato a redigere piani per regolamentare le auto che potevano guidare da soli, l’idea era ancora fresca e nuova. Il Governatore Jerry Brown Jr ha tenuto la cerimonia della firma per la legislazione sui veicoli autonomi presso la sede di Google e si è vantato che “la leadership tecnologica della California sta trasformando la fantascienza di oggi nella realtà di domani”.
Back in 2012, when California officials started drafting plans to regulate cars that could drive themselves, the idea was still fresh and new. Gov. Jerry Brown Jr held the signing ceremony for the autonomous vehicles legislation at Google’s headquarters and bragged that “California’s technological leadership is turning today’s science fiction into tomorrow’s reality.”

Questo accadeva prima che decine di aziende e costruttori automobilistici balzassero nel regno dei veicoli autonomi, prima che Uber sorprendesse molti nel settore aggiungendo passeggeri ai suoi veicoli di prova a Pittsburgh nel 2016, e prima che Waymo, precedentemente il progetto di auto a guida autonoma di Google, iniziasse a lasciare i residenti ordinari possono essere traghettati in Arizona senza un driver di backup.
That was before dozens of tech companies and carmakers leaped into the realm of autonomous vehicles, before Uber surprised many in the industry by adding passengers to its test vehicles in Pittsburgh in 2016, and before Waymo, formerly Google’s self-driving car project, started letting ordinary residents be ferried around Arizona without a backup driver.

Ed è stato prima che un SUV Uber senza conducente colpisse e uccidesse una donna che percorreva una bicicletta attraverso una Tempe, l’Ariz, il mese scorso. Funzionari della California hanno detto che la fatalità in Arizona, insieme con la morte il mese scorso di un proprietario di Tesla il cui veicolo stava funzionando in modalità “Autopilot” parzialmente automatizzata, non ha spostato il loro approccio generale mentre le tanto attese regole hanno finalmente avuto effetto.
And it was before a driverless Uber SUV struck and killed a woman walking a bike across a Tempe, Ariz., thoroughfare last month. California officials said the fatality in Arizona, along with the death last month of a Tesla owner whose vehicle was operating in partially-automated “Autopilot” mode, did not shift their overall approach as the long-awaited regulations finally took effect.

Il DMV della California “prende molto sul serio il funzionamento sicuro dei nostri titolari di permesso autonomo”, ha detto l’agenzia in una dichiarazione lunedì, osservando che i regolamenti sono in fase di sviluppo da anni. “Il Dipartimento non approverà alcun permesso fino a quando non sarà chiaro che il richiedente ha soddisfatto tutti i requisiti di sicurezza previsti dalla legge e dai regolamenti.”
The California DMV “takes the safe operation of our autonomous permit holders very seriously,” the agency said in a statement Monday, noting that the regulations have been under development for years. “The Department will not approve any permits until it is clear that the applicant has met all of the safe operation requirements set forth in law and in the regulations.”

Le regole richiedono agli sviluppatori della tecnologia di certificare che i loro veicoli sono stati “testati in condizioni controllate che simulano, per quanto praticabile” i tipi di condizioni e circostanze per cui sono progettati, secondo lo stato DMV. Questo potrebbe includere operare di notte sotto la pioggia in una geografia particolarmente occupata.
The rules require developers of the technology to certify that their vehicles have “been tested under controlled conditions that simulate, as closely as practicable” the types of conditions and circumstances they are designed for, according to the state DMV. That might include operating at night in the rain in a particularly busy geography.

Le aziende sono inoltre tenute a certificare che le loro auto sono “progettate per rilevare e rispondere alle situazioni della carreggiata in conformità con le disposizioni del Codice Veicolo della California e le normative locali applicabili al funzionamento dei veicoli a motore”. E le case automobilistiche e le aziende tecnologiche devono comunicare alle comunità locali i loro piani di test; deve avere un “collegamento di comunicazione bidirezionale” costantemente monitorato; e deve dire allo stato quando ha un parafango o un incidente più grave, o la tecnologia autonoma della loro auto si “sgancia” e ha bisogno, per esempio, per accostare a causa di un malfunzionamento.
Companies are also required to certify their cars are “designed to detect and respond to roadway situations in compliance with California Vehicle Code provisions and local regulation applicable to the operation of motor vehicles.” And automakers and tech firms must notify local communities of their testing plans; must have a continuously monitored “two-way communication link”; and must tell the state when they have a fender bender or more serious crash, or their cars’ autonomous technology “disengages” and needs, for example, to pull over because of a malfunction.

I regolamenti della California sono un punto di partenza dall’approccio del governo federale alle automobili senza conducente. Le linee guida federali volontarie chiedono alle aziende di inviare lettere di valutazione sulla sicurezza all’amministrazione nazionale per la sicurezza del traffico stradale. I documenti hanno lo scopo di dimostrare come un’azienda sa che le sue automobili autonome sono sicure per le strade. Tuttavia, le aziende non sono tenute a presentare i documenti, sebbene il Congresso stia considerando quel passaggio.
California’s regulations are a departure from the federal government’s hands-off approach to driverless cars. Voluntary federal guidelines ask companies to send safety assessment letters to the National Highway Traffic Safety Administration. The documents are meant to demonstrate how a company knows its autonomous cars are safe for the roads. However, companies are not required to submit the paperwork, though Congress is considering that step.

“Il pubblico sta per saperne di più sulla guida automatica a causa della California e non a causa del governo federale”, ha detto Bryant Walker Smith, un assistente professore di diritto presso l’Università della Carolina del Sud che ha studiato come California e altri stati si sono avvicinati senza conducente regolamento. “Il governo federale ha chiesto alle aziende di condividere le informazioni e la California le obbliga a condividere le informazioni come parte regolare dei loro test e operazioni. ”
“The public is going to know more about automated driving because of California and not because of the federal government,” said Bryant Walker Smith, an assistant professor of law at the University of South Carolina who has studied how California and other states have approached driverless regulation. “The federal government has asked the companies to share information. California compels them to share information as a regular part of their testing and operations.”

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s